Gara infrasettimanale per il BARRICALLA CUS TORINO VOLLEY per il primo turno di Coppa Italia di serie A2 femminile, valevole per gli ottavi di finale. Le cussine mercoledì 12 dicembre alle 20,30 giocheranno in trasferta, gara unica, contro la Itas Città Fiera Martignacco.

E’ una trasferta a cui teniamo molto – dichiara coach Michele Marchiaro – uno dei nostri obiettivi è fare bene in Coppa, come nella passata stagione. E’ una manifestazione prestigiosa che dà motivazione e ci teniamo quindi ad andare avanti il più possibile. Sicuramente abbiamo una logistica complicata, la trasferta è lunga e domenica ne avremo un’altra a Cutrofiano. E’ molto importante che ci concentriamo prima di tutto su Martignacco, pensando alla gara e ai nostri obiettivi; dovremo muoverci in giornata perché non possiamo permetterci di perdere allenamenti. Dovrà quindi essere una prova di grande maturità e concentrazione; bisogna giocare per fare risultato, è una gara secca quindi non c’è spazio per pensare, bisogna andare là e vincere, per poi pensare alle gare dopo. Martignacco è una sorpresa, essendo una neo promossa, però come sappiamo bene noi rispetto alla passata stagione, queste sono considerazioni che lasciano il tempo che trovano. Quello che conta è il risultato sul campo: il loro girone è difficile ed equilibrato e la posizione è la stessa nostra. Hanno un gioco brillante, usano molto i centrali, un opposto di livello e due bande molto abili, una palleggiatrice estrosa, un libero solido, è quindi una squadra pericolosa. La cosa importante è affrontare il match con la giusta grinta, il giusto piglio e la giusta cattiveria”.
Da ricordare che il team sostiene la campagna di iscrizioni a JUST THE WOMAN I AM, evento che si terrà domenica 3 marzo in Piazza San Carlo a favore della ricerca universitaria sul cancro. Durante gli incontri casalinghi, sino a tale data, si potrà effettuare l’iscrizione all’evento e sostenere la ricerca e la formazione universitaria (www.torinodonna.it).