TABELLINO

Barricalla CUS Collegno Volley – Savallese Millenium Brescia  3-0

(25-20; 25-19; 28-26)

BARRICALLA CUS COLLEGNO VOLLEY: Vokshi 1, Poser 1, Fiorio 12, Gobbo (K) 2, Lanzini (L), Schlegel 7, Courroux, Colamartino (L2), Agostinetto 16, Fragonas, Morolli 3, Pastorello 5, Brussino 2, Migliorin. All.: Michele Marchiaro. Vice All.: Fulvio Bonessa

 SAVALLESE MILLENIUM BRESCIA: Canton, Norgini, Bortolot, Angelini, Dailey 10, Biava, Vilponen 4, Villani 15, Parlangeli (L), Prandi (K), Guidi 4, Veglia 7, Decortes 7. All.: Enrico Mazzola. Vice All.: Marco Zanelli

ARBITRI: Matteo Selmi – Sergio Pecoraro

DURATA SET: 25’, 26’, 30’. Tot 1h21’

MURI: Collegno 5, Brescia 7

Vittoria importantissima per il BARRICALLA CUS COLLEGNO VOLLEY nella Samsung Galaxy Volley Cup di serie A2 femminile. 3-0 sulla Savallese Millenium Brescia in casa, tra le mura amiche del Pala Collegno. Una vittoria sudata e fortemente voluta dalle cussine guidate da coach Marchiaro contro una formazione quotata e coriacea.

LA CRONACA

Barricalla CUS Collegno Volley in campo con Morolli in regia e Agostinetto opposto, al centro capitan Gobbo e Pastorello, schiacciatrici Fiorio e Schlegel e Lanzini libero. Risponde Brescia con Prandi in palleggio e Decortes opposto, al centro Veglia e Guidi, in banda Dailey e Villani con libero Parlangeli.

Nel primo set parte forte il Barricalla in vantaggio 7-3 ma Brescia recupera e raggiunge la parità 7-7. Le ospiti si portano in vantaggio 7-8 grazie ad un attacco di Villani; parità grazie ad Agostinetto e vantaggio 9-8 con un muro di Pastorello. Pipe di Schlegel ed è 10-8. Collegno allunga con Morolli in battuta ed è 13-11, attacco vincente di Fiorio 14-11. Ace di Morolli, 16-11 ed è time-out per Brescia. Al rientro in campo errore in attacco per Dailey, 17-11 per il CUS. Attacco vincente di Agostinetto ed è 18-12. Dentro Poser in servizio per Fiorio ed è ace, 19-12 per il Barricalla. Attacco vincente di Schlegel ed è 20-13. Ace di capitan Gobbo: 21-13. Pipe vincente di Fiorio: 22-13. Sul 23-16 dentro Courroux per Morolli. Ace delle ospiti ed è 23-18. Pipe di Agostinetto ed è set point 24-18. Attacco vincente di Brescia 24-19; pipe vincente di Agostinetto ed è 25-20.

Nel secondo set si parte nuovamente in parità. Prima 5-5, poi 6-6 per arrivare sul 9-8: cambio nelle fila cussine dentro Brussino in battuta per Pastorello. Collegno allunga 10-8. Brescia si rifà sotto grazie ad un muro di Veglia 10-10. Il Barricalla allunga nuovamente ed è 14-11 con in battuta Poser al posto di Fiorio. Time-out della Savallese sul 18-14. Attacco vincente di Brussino ed è 19-14. !9-17 per Brescia ed è doppio cambio cussino: Vokshi-Courroux per Morolli-Agostinetto. Errore in battuta per Brescia, 21-18 per il Barricalla. Pipe vincente di Schlegel ed è 22-19. Pallonetto vincente di Agostinetto: 23-19. Errore di Brescia, 24-19. Nuovo errore delle ospiti e il parziale si chiude 25-19.

Nel terzo parziale dentro Brussino per Gobbo. Il Barricalla parte in vantaggio 2-0 poi 3-1. Le cussine non mollano un pallone: prima 5-1 poi 7-3. Le ospiti si rifanno sotto ma una palletta di Morolli riporta il Barricalla a più due: 8-6. Fast vincente di Pastorello ed è 9-7.  Si torna in parità sul 10-10. 11-10 Collegno, dentro Poser per Fiorio. Nuovamente parità: 11-11. Una sette di Brussino ed è 12-11, ma un attacco di Villani riporta le formazioni in parità. Si viaggia punto a punto e Brescia allunga di due lunghezze sul 16-18. Time-out cussino sul 16-19 per la Savallese. Al rientro attacco vincente di Agostinetto 17-19. Nuovo attacco di Agostinetto ed è 18-20. Doppio in palleggio per Brescia ed è 19-20. Agostinetto continua ad essere la mattatrice del match ed è 20-21. Invasione cussina ed è 20-22, dentro Vokshi-Courroux per Morolli-Agostinetto. Ace di Brescia ed è 20-23. Veloce di Pastorello: 21-23. Attacco vincente di Fiorio ed è 22-23. Time-out per Brescia. Errore in attacco per Brescia ed è parità: 23-23. Muro cussino: 24-23. Villani non ci sta ed è 24-24. Errore cussino 24-25. Attacco vincente di Vokshi 25-25. Dentro Gobbo per Brussino. Fast vincente di Brescia, 25-26. Attacco vincente di Fiorio 26-26. Dentro nuovamente Agostinetto e Morolli. Errore di Brescia 27-26. Muro vincente di Fiorio: 28-26.

DICHIARAZIONI

Queste le parole di Marta Agostinetto a fine match: “Stiamo crescendo molto sia individualmente che come squadra. Siamo state brave a rimanere unite dopo gli errori commessi. Mondovì sarà una squadra molto quadrata ma cercheremo di dimostrare che possiamo essere anche al loro livello”.

Siamo mancate in molti fondamentali – dichiara Francesca Parlangeli a fine match – ma soprattutto la lucidità di chiudere i parziali e la voglia di vincere. Stiamo già pensando a mercoledì perché questo campionato è molto equilibrato”.