TABELLINO

Barricalla CUS Collegno Volley – UBI Banca San Bernardo Cuneo 1-3

(25-27; 25-23; 21-25; 20-25)

BARRICALLA CUS COLLEGNO VOLLEY: Gobbo (K) 3, Lanzini (L), Schlegel 7, Fiorio 16, Pastorello 5, Agostinetto 17, Morolli 3, Poser 7, Brussino 4, Vokshi 5, Courroux, Migliorin, n.e. Fragonas, Colamartino (L2). All.: Michele Marchiaro Vice All.: Fulvio Bonessa

UBI BANCA SAN BERNARDO CUNEO: Mastrodicasa 15, Sasso, Dalia, Caforio (L), Guidi 9, Re 11, Bruno, Baiocco, Borgna 3, Vegezzi, Aliberti, Vanzurova 25, Segura 17, Bonifazi. All.: Andrea Pistola Vice All.: Domenico Petruzzelli

ARBITRI: Frederick Moratti, Pierpaolo Di Bari

DURATA SET: 28’, 27’, 26’, 25’. Tot: 1h46’

MURI: Collegno 10, Cuneo 6

Sconfitta per il BARRICALLA CUS COLLEGNO VOLLEY nella quattordicesima giornata di ritorno della Samsung Galaxy Volley Cup di serie A2 femminile al Pala Alpignano, 3-1 con l’UBI BANCA SAN BERNARDO CUNEO. Prossimo incontro domenica 25 marzo ore 17,00 in trasferta contro la GOLEM OLBIA.

LA CRONACA

Coach Marchiaro scende in campo con Morolli in palleggio, Agostinetto opposto, al centro Pastorello e Gobbo, schiacciatrici Schlegel e Poser, Lanzini libero. Risponde coach Pistola con Dalia in palleggio, Vanzurova opposto, al centro Mastrodicasa e Guidi, schiacciatrici Segura e Borgna, Caforio libero.

Nel primo parziale parte forte prima 1-4 poi 5-11 e coach Marchiaro chiede il primo time out. Il Barricalla si rifà sotto e suul’8-12 è time out per coach Pistola. Il CUS accorcia ancora le distanze e arriva sul 12-13 con un doppio murone di Pastorello. Errore di Vanzurova ed è parità 13-13, time out per Pistola. Errore in ricezione per Borgna ed è sorpasso CUS. Punto per Fiorio, 15-13. Segura firma il 15-14. Ma Fiorio picchia forte ed è 16-14. Vanzurova ed è 16-15. Errore in servizio per Cuneo, 17-15. Nuovamente Vanzurova 17-16. Invasione per il Barricalla 17 pari. Agostinetto picchia sul muro, 18-17. Vanzurova, 18-18. Ace per Cuneo, 18-19. Mani fuori per Schlegel 19 pari. Muro per Schlegel 20-19. Errore di Borgna in attacco, 21-19, entra Re per Borgna. Vanzurova firma il 21-20. Punto per Agostinetto ed è 22-20. Fast di Mastrodicasa, 22-21. Parallela di Agostinetto, 23-21. Dentro Courroux per Morolli. Mani fuori ed è punto per Cuneo, 23-22, rientra Morolli. Punto di Fiorio, 24-22. Punto per Vanzurova, 24-23 ed è time out per il CUS. Doppio discutibile per Morolli, 24 pari. Errore per Cuneo in battuta 25-24. Primo tempo per Guidi, 25 pari. Errore CUS, 25-26. Punto per Re ed è 25-27.

Cuneo riparte con Re al posto di Borgna. Regna la parità e si arriva prima 5 pari poi 7-7. Il Barricalla passa in vantaggio 8-7 ed è time out per Cuneo. Al rientro punto per le ospiti ed è 8-8. Muro a uno di Morolli su Segura ed è 9-8. Palla out per Re, 10-8 Collegno. Punto Cuneo 10-9. Segura in diagonale firma la parità. 10-10. Palletta di Agostinetto ed è 11-10. Parallela di Vanzurova 11-11. Battuta out per Segura, 12-11. Diagonale stretta di Agostinetto, 13-11. Palletta di Vanzurova, 13-12. Attacco fuori di Poser, 13-13. Errore in battuta per Guidi, 14-13. Mani fuori di Re 14 pari. Agostinetto piazza una diagonale per il 15-14. Attacco di Re 15 pari. Palletta per Agostinetto, ed è 16-15. Errore per Vanzurova, 17-15, time out per Pistola. Fast di Mastrodicasa, 17-16. Mani fuori per Schlegel 18-16. Invasione per Collegno, 18-17. Palletta per Vanzurova, 18 pari. Dentro Brussino per Pastorello. Attacco di Fiorio, 19-18. Attacco vincente di Segura, 19 pari. Errore in servizio per Segura, 20-19. Mani fuori di Fiorio, 21-19. Vanzurova firma il 21-20. Attacco di Poser, 22-20. Errore CUS, 22-21 ed è time out per coach Marchiaro. Dentro Borgna su Re. Diagonale vincente di Agostinetto, 23-21, rientra Re. Fast di Mastrodicasa 23-22. Errore in servizio per Re, 24-22 per il CUS. Attacco vincente di Segura, 24-23, time out per il Barricalla. Attacco vincente di Agostinetto ed è 25-23.

Nel terzo parziale dentro Brussino per Pastorello nelle fila del Barricalla. Come in entrambi i parziali precedenti regna la parità. Collegno passa in vantaggio 8-7 ed è time out per Cuneo. Si procede punto a punto ma le cussine schiacciano sull’acceleratore e si arriva 18-16; time out per coach Pistola. Si torna in parità 20-20, dentro Migliorin per Schlegel. Muro vincente di Cuneo, 20-21, time out per il Barricalla. Out l’attacco del CUS, 20-22, nuovo time out per coach Marchiaro. Attacco vincente di Segura, 20-23, rientra Schlegel su Migliorin. Attacco di Vanzurova, 20-24. Attacco di Schlegel 21-24. Fast di Guidi, 21-25.

Nel quarto parziale Cuneo si porta avanti 5-8. Dentro Poser su Schlegel. Fast di Mastrodicasa ed è 5-9. Nuovo errore per il CUS, dentro Vokshi per Agostinetto. Errore in battuta per Cuneo, 6-10. Errore CUS, 6-11. Mani fuori di Segura, 6-12 ed è time out per coach Marchiaro. Punto per Brussino, 7-12. Mani fuori di Vokshi, 8-12. Parallela di Fiorio, 9-12, time out per coach Pistola. Fast di Guidi, 9-13. Palletta vincente di Fiorio, 10-13. Dentro Pastorello per Gobbo. Mani fuori di Segura, 10-14. Diagonale di Fiorio ed è 11-14. Attacco di Guidi, 11-15. Mani fuori di Vokshi, 12-15. Errore in servizio per Fiorio, 12-16. Palletta vincente di Poser, 13-16. Mani fuori di Re, 13-17. Attacco vincente di Vokshi, 14-17. Fast di Mastrodicasa, 14-18. Attacco di Poser, 15-18. Attacco di Segura, 15-19. Parallela di Vanzurova ed è 15-20. Attacco di Fiorio, 16-20. Errore per il CUS, 16-21. Errore per Segura, 17-21. Attacco di Re, 17-22. Errore CUS, 17-23. Attacco di Vokshi, 18-23. Attacco di Poser, 19-23. Time out per Cuneo. Attacco di Vanzurova ed è set ball, 19-24. Attacco di Vokshi, 20-24. Errore per il Barricalla ed è 20-25.

DICHIARAZIONI

Queste le parole di Roneda Vokshi per il Barricalla a fine match: “E’ un peccato non essere riuscite a vincere oggi; diamo il cento per cento ad ogni partita purtroppo oggi non è bastato. Cuneo è stata all’altezza delle aspettative, molto forte e compatta. La trasferta di Olbia sarà difficile daremo tutto per riuscire a vincere, il nostro obiettivo è fare bene ogni partita”.
“Era importante ottenere tre punti oggi – dichiara Ludovica Dalia per l’UBI Banca a fine partita – sapevamo di affrontare una squadra con tanti elementi validi, abbiamo dato tutto riuscendo a giocare al meglio”.