Terminato il turno infrasettimanale, il BARRICALLA CUS COLLEGNO VOLLEY è nuovamente chiamato ad un’altra prova fondamentale. Sabato 24 febbraio, infatti, la squadra si troverà ad ospitare nell’anticipo della nona giornata del girone di ritorno le ragazze del GOLDEN TULIP VOLALTO CASERTA, fanalino di coda della classifica generale ma comunque avversario pericoloso e da non sottovalutare, come ha ricordato coach Michele Marchiaro.

“Per vincere sabato dovremo ripetere la prestazione del girone d’andata – ha dichiarato l’allenatore del Barricalla – affrontando l’avversario con lo stesso atteggiamento, la stessa attenzione e la stessa determinazione di allora. Caserta è una squadra difficile da domare e di cui ho molta stima. Il fatto che sia ultima in classifica dimostra quanto sia duro questo campionato e ci fa capire quanto valore abbiano i 36 punti che abbiamo faticosamente conquistato in questa stagione. Anche ieri con Trento ha dimostrato di avere numeri e qualità, andandosi a giocare tre set ai vantaggi a prova del fatto che sia un organico davvero molto temibile. Prima di tutto, però, non dobbiamo dimenticare che il nostro obiettivo primario di inizio stagione era di evitare la retrocessione. Per questo motivo dovremo affrontare Caserta con il solo desiderio di raggiungere la salvezza matematica, anche perché sarebbe davvero fantastico poterla celebrare in casa davanti al nostro pubblico.
Riguardo la prestazione contro Baronissi – ha aggiunto – posso ritenermi soddisfatto di come le ragazze sono riuscite a tenere il campo in una partita giocata con umiltà e riconoscendo la forza di un avversario molto pericoloso. Il nostro compito era quello di difendere un undicesimo posto per noi preziosissimo e lo abbiamo fatto bene, affrontando la gara col giusto atteggiamento. Siamo partiti forse un po’ contratti e tesi perché era una partita molto sentita, ma dopo alcuni scambi siamo riusciti a riprendere fiducia nel nostro gioco, che dovrà essere uno dei punti di forza principali su cui fare affidamento da qui alla fine del campionato. Dobbiamo tenere i piedi per terra e cercare di raggiungere tutti i nostri obiettivi ragionando partita per partita e pensando soprattutto a divertirci”.

Appuntamento dunque a sabato al Palazzetto dello Sport di Alpignano (via Migliarone 26), fischio d’inizio ore 17:00.

Da ricordare che il team sostiene la campagna di iscrizioni a JUST THE WOMAN I AM, evento che si terrà domenica 4 marzo in Piazza San Carlo a Torino a favore della ricerca universitaria sul cancro. Durante gli incontri casalinghi, sino a tale data, si potrà effettuare l’iscrizione all’evento e sostenere la ricerca e la formazione universitaria (www.torinodonna.it).