Turno infrasettimanale in trasferta per il BARRICALLA CUS COLLEGNO VOLLEY nella Samsung Galaxy Volley Cup di serie A2 femminile sul campo del CONAD OLIMPIA TEODORA RAVENNA. Fischio d’inizio mercoledì 18 ottobre alle ore 20,30 presso il Pala Costa di Ravenna.
In seguito alla sconfitta contro Perugia, match giocato sino all’ultimo pallone da parte delle cussine, ecco le impressioni di Maria Schlegel, schiacciatrice cussina per la stagione 2017/2018 e nazionale spagnola.

Maria un commento sull’ultimo match contro Perugia?
La partita contro Perugia è stata molto dura, hanno fatto la differenza le giocatrici con maggiore esperienza che hanno chiuso i punti decisivi. Secondo me stiamo lavorando bene in palestra e siamo sulla strada giusta. Abbiamo un gran margine di miglioramento e non siamo così distanti dal gioco delle nostre avversarie.

Cosa ti aspetti dal match contro Ravenna?
Ravenna è una bella squadra, con attaccanti molto forti, sarà quindi di nuovo una partita difficile. Credo che comunque potremo giocarcela.

Come ti stai trovando in Italia e in particolare con la squadra e il CUS Torino?
E’ un’esperienza meravigliosa, l’Italia è un paese fantastico; lo stile di vita è molto simile a quello spagnolo ed è stato semplice adattarsi. Per quanto riguarda il club, il CUS Torino, le mie compagne e lo staff tecnico mi hanno trattato, sin dai primi giorni, come se fossi da sempre una di loro. Per quanto riguarda il gioco sto trovando pian piano il feeling giusto, lavorando duro per migliorarmi; sto imparando pian piano la lingua, e riesco a farmi capire grazie ad un mix tra inglese, spagnolo e italiano stesso.

Sbilanciandoci possiamo fare un pronostico per la stagione?
Come ho detto penso che la mia squadra abbia un grosso margine di miglioramento. Dobbiamo solo consolidare il nostro gioco e trovare il modo di aiutarci a vicenda. Sarà una stagione intensa, dura, ma allo stesso tempo divertente e credo che riusciremo ad avere buoni risultati.