Barricalla CUS Collegno Volley – P2P Givova Baronissi 3-1

(25-20; 19-25; 25-19; 25-13)

BARRICALLA CUS COLLEGNO VOLLEY: Gobbo (K) 9, Lanzini (L), Schlegel 18, Fiorio 18, Pastorello 11, Agostinetto 12, Morolli 2, Poser 1, Courroux, Brussino, n.e. Vokshi, Migliorin, Fragonas. All.: Michele Marchiaro Vice All.: Fulvio Bonessa

P2P GIVOVA BARONISSI: Baruffi, Ferrara, Travaglini 4, Avenia 1, Prestanti, Mendaro Leyva 19, Strobbe 11, Maggipinto (L), Pedone, Victoria Lopez 12, Moneta 10, Quarchioni 1. All.: Ivan Castillo Vice All.: Teodoro Cicatelli

ARBITRI: Maurizio Nicolazzo, Christian Palumbo
DURATA SET: 25’, 24’, 24’, 22’. Tot: 1h35’
MURI: Collegno 6, Baronissi 5

Vittoria fondamentale per il BARRICALLA CUS COLLEGNO VOLLEY nell’ottava giornata di ritorno della Samsung Galaxy Volley Cup di serie A2 femminile al Pala Alpignano, 3-1 con il P2P Givova Baronissi. Prossimo incontro sabato 24 febbraio ore 17,00 sempre al Pala Alpignano (via Migliarone 26) contro la GOLDEN TULIP VOLALTO CASERTA.

LA CRONACA

Coach Marchiaro scende in campo con Morolli in palleggio, Agostinetto opposto, al centro Pastorello e Gobbo, schiacciatrici Schlegel e Fiorio, Lanzini libero. Risponde coach Castillo con Avenia in palleggio, Mendaro Leyva opposto, al centro Travaglini e Strobbe, schiacciatrici Victoria Lopez e Moneta, Maggipinto libero.

Il primo parziale vede un equilibrio inziale sino al 14 pari. Primo time out per coach Marchiaro sul più due per Baronissi, 14-16. Pareggiano le cussine 16-16 con una veloce di capitan Gobbo. Si viaggia nuovamente in parità sino al 19 pari poi un murone di Pastorello porta il CUS 20-19 ed è time out per coach Castillo. Punto in attacco di Fiorio ed è più due per il Barricalla, 22-20, e secondo time out per Baronissi. Un muro per il CUS e un errore delle ospiti portano Gobbo e compagne al primo set point. Nuovo errore per Baronissi ed è 25-20.

Nel secondo set Baronissi si porta in vantaggio 4-7 ed è primo time out per coach Marchiaro. Allungo di Baronissi prima 6-11, poi 7-13 ed è secondo time out per il Barricalla. Il CUS accorcia le distanze ed è time out per coach Castillo sul 9-13. Ace di Poser, entrata in battuta su Fiorio, ed è 11-14. Mani fuori di Schlegel 12-14. Palletta di Agostinetto, 13-14. Errore CUS, 13-15. Primo tempo vincente per Gobbo, 14-15. Errore CUS ed ace per Baronissi: 14-17. Nuovo punto per le ospiti, 14-18. Punto per Pastorello, 15-18. Fast vincente per Strobbe, 15-19. Risponde una fast di Pastorello, 16-19. Due attacchi vincenti per Baronissi, 16-21. Dentro Brussino per Pastorello. Errore per le ospiti, 17-21. Dentro Courroux per Morolli. Parallela per Victoria Lopez, 17-22. Nuovo punto per Baronissi, 17-23. Nuovo attacco per le ospiti, 17-24. Errore in servizio, 18-24. Nuovo errore per Baronissi, 19-24 ed è time out ospite. È un attacco di Victoria Lopez a chiudere il parziale 19-25.

Nel terzo set il Barricalla si porta in vantaggio 9-5 ed è time out per coach Castillo. Al rientro in campo mani fuori vincente per Fiorio, 10-5. Due punti per Baronissi e si va sulll’11-7. Parallela vincente per Fiorio, 12-8. Errore CUS, 12-9. Muro per capitan Gobbo, 13-9. Errore per il Barricalla ed è 13-10. Attacco vincente per Moneta, 13-11. Punto per Schlegel ed ace di Gobbo: 15-11. Attacco per Agostinetto, 16-12. Doppio per Baronissi, 17-12 ed è secondo time out per coach Castillo. È un attacco di Schlegel a portare il Barricalla sul 18-14. Fast di Pastorello, 19-15. Punto di Fiorio ed è 20-15. Dentro Courroux per Morolli. Punto Baronissi e rientra Morolli. Ancora punto per Schlegel, 21-16. Punto per Moneta, 21-17. Parallela vincente per Fiorio, 22-17. Errore CUS, 22-18. Attacco vincente per Agostinetto, 23-18. Nuovo punto per Mendaro, 23-19. Il Barricalla arriva al set point grazie ad Agostinetto. Palletta vincente per Pastorello, 25-19.

Nel quarto parziale il Barricalla parte forte e si porta 6-2. Un ace di Agostinetto porta il CUS 8-4. Un attacco di Schlegel porta il CUS sull’11-6, ed è time out per Baronissi. Il CUS dilaga e si arriva sul 17-9, time out per Baronissi. Le cussine continuano a schiacciare sull’acceleratore, 23-12. Attacco di Fiorio ed è 24-12. È una veloce di Pastorello a chiudere set 25-13 e partita.

DICHIARAZIONI

Queste le parole di Romina Courroux a fine match: “L’approccio alla gara è stato un po’ difficile, fortunatamente dal terzo parziale abbiamo ripreso il giusto ritmo. Giocare in casa ci ha aiutato molto, era da tanto che non ci trovavamo davanti al nostro pubblico”.

“Oggi in campo sono scese due squadre – dichiara il Vice Presidente Luca Castiglia a fine partita – una che ha dimostrato di meritare la sua posizione in classifica, l’altra che è scesa in campo molto poco determinata. Il nostro obiettivo è migliorare il girone di andata, ma dobbiamo cambiare l’approccio alla gara”.