foto ALESSANDRO SPECCHIO

Domenica 13 ottobre il Barricalla CUS Torino Volley è pronto a tornare in campo, in casa al PalaRuffini alle ore 15,30 contro P2P Smilers Baronissi. Le campane sono reduci da una sconfitta in casa contro Ravenna, le cussine da una vittoria in trasferta a Busto Arsizio.
Queste le parole della capitana Daniela Gobbo: “Anche questa domenica andremo ad affrontare una nuova battaglia, perché dovremo giocare ogni gara dal primo all’ultimo punto. La vittoria della scorsa settimana non ci deve illudere; abbiamo sicuramente giocato un buon match però domenica con Baronissi si riparte, senza pensare a com’è andata con Busto. Speriamo naturalmente che il PalaRuffini ci dia una mano, come nella passata stagione, e che quindi ci sia un sacco di pubblico a sostenerci, perché questo sarà un fattore importante. Come sempre il nostro pubblico è fondamentale. Questa settimana abbiamo lavorato molto bene, sulle carenze, su quello che non è andato domenica scorsa. Baronissi sarà un avversario molto competitivo, quindi non sarà facile e dovremo mettercela tutta”.

 

VOLLEY DAY
In occasione della contemporaneità delle due partite casalinghe del Barricalla CUS Torino Volley e della Reale Mutua Fenera Chieri ‘76, il Pala Ruffini aprirà le sue porte a tutti gli appassionati di volley che con soli €12 potranno assistere a entrambi gli incontri. Per Under 18, Over 65, possessori di CUS Card e tesserati FIPAV il prezzo sarà di €10. Per il mondo universitario il costo per le due gare sarà di €6. Questi gli orari di inizio delle due sfide: ore 15.30  Barricalla CUS Torino Volley – P2P Smilers Baronissi; ore 18.30  Reale Mutua Fenera Chieri ’76 – Bartoccini Gioiellerie Perugia. Maggiori informazioni su: www.collegnovolley.it e www.chieri76.it.