Debuttare in un nuovo campionato è sempre emozionate, ancora di più se lo si fa con la squadra più giovane di tutto il torneo. Sabato 19 ottobre è successo proprio così: le giovani Under 16, poco più che quattordicenni, hanno fatto il loro ingresso nel campionato di serie D regionale, girone B, con il nome di FuturMakers CUS Collegno, al Palablu di Moncalieri contro il MTV Fiorentini.
A dispetto del risultato, la partita è stata incoraggiante e le ragazze hanno preso mano a mano sicurezza contro le avversarie, più esperte e abili nella gestione del gioco. Primo set da dimenticare (25-15) con tanti errori da parte delle giovani cussine, che subito dopo hanno dato vita a un secondo set combattutissimo (28-26) mostrando di che pasta sono fatte; le giovani atlete del coach Garnero hanno continuato a combattere anche nell’ultimo set (25-19), mettendo in serie difficoltà le avversarie e tentando a più riprese di ribaltare il risultato con momenti di bella pallavolo che hanno acceso la tifoseria. Un match segnato sì dall’emozione, ma anche dalla grinta e dall’immancabile sorriso che contraddistingue le cussine. Appuntamento per la seconda giornata, in casa presso il CUS Torino di via Braccini, sabato 26 ottobre alle 19,00 contro il Volley Marene.